venerdì 30 novembre 2007

BUONA FORTUNA A TUTTI......

Vinci 2 biglietti aerei con tutte le spese pagate per i Giochi Olimpici 2008 a Beijing (Cina).
Partecipare e' molto facile, basta guardare la foto allegata,
rispondere correttamente alle seguenti domande ed inviare le risposte a:
International Olympic Committee, Private Bag, Lausanne, Switzerland.

Ecco le domande
1. Quale degli studenti sembra stanco o assonnato?
2. Quali sono i due gemelli maschi?
3. Quali sono le due gemelle femmine?
4. Quante donne ci sono nel gruppo?
5. Qual'e' l'insegnante?
Buona fortuna!

Ps: Mi sa che anche tu rimarrai a casa....



domenica 25 novembre 2007


e chi non desidera in ufficio una bevanda calda sempre a portata di mano?

Per scaldare (o tenere in caldo) le nostre prelibatezze (come te pasticcini, torte, orzo e chi più ne ha più ne metta) facciamo spesso uso di elettrodomestici che consumano energia .

Per ovviare a queste annose conseguenze ci serve Natural Wave. Questo piano in ceramica (molto elegante tra l’altro) e può contenere tazze e dolciumi che a contatto con la ceramica riscaldata si manteranno caldi.
Un concetto semplice, ma decisamente efficace che consente di sfruttare il calore che comunque viene emesso dai caloriferi e di risparmiare, allo stesso tempo, l’elettricità necessaria a riscaldare caffè e dolcetti.
Fonts: yankodesign)


. Bello, utile e soprattutto ecologico

la mia vita sul faro

«In tutta Italia siamo rimasti meno di centocinquantaE’ una vita dura ma io rifarei tutto. Mi piace dare gioia ai naviganti»


SIRACUSA. Ultimi lampi a Sud. O prime luci a Nord. Questione di prospettive sul Mediterraneo: Giovanni Lupo l'osserva ogni giorno da una torre alta 34 metri. «Sa quante carrette di immigrati ho visto nella mia vita?». Tante. E molte deve averne salvate, Giovanni Lupo, con quei tre lampi ogni quindici secondi, lanciando l'avviso ai naviganti.


continua a leggere qui
e se volete saper di piu' sui fari qui
i fari del mondo qui
storie di fari qui
la stada dei fari qui e qui

ADOTTIAMO UNA PECORA
E' l'iniziativa di un Azienda in Abruzzo.
L' iniziativa "Adotta una pecora, difendi la natura" si propone di invertire questa grave tendenza, proponendo ai naturalisti, agli amanti dell'ambiente, ai buongustai, di adottare a distanza una pecora che in cambio delle spese di manutenzione e di allevamento, può garantire non solo i propri frutti (agnello, latte, formaggi, ricotta, lana, fertilizzante), ma anche la salvaguardia della porzione di territorio che presidia con le sue compagne



per saperne di piu' andate sul sito

Aurora .... Secondo una credenza finnica e lappone l'aurora boreale è causata dal correre di una volpe tra i banchi di neve del nord,la cui coda, strisciando sulla neve, produce radianze, revontulet "fuochi di volpe" , che si elevano verso il cielo:nelle zone nordiche tra Scozia e la Norvegia, le striscie sono chiamate "gaie danzatrici, " per la somiglianza con le vesti sinuose delle fanciulle ,agitate dal ballo.
Tra le curiosità nordiche esibite nella Wunderkammer allestita nella ex King's Library del British museum, una pietra proveniente dall'estremo Nord dell'Europa, che racchiudeva, pietrificati, i frammenti dell'aurora.
Ecco ,questa e' uno di quei momenti in cui vorrei esserci;
credo sia emozionante ,che ti lasci a bocca aperta, che quando guardi il cielo e ti appaiono questi colori rimani senza fiato e non riesci a dire nulla..incantato..

venerdì 23 novembre 2007



non trovate che questa scatolina dal nome cosi armonioso anzi delicato sia bella? .cosi la vorrei,da tenere li e guardarla.i fili non li adopero perchè non sono capace di cucire.ma non importa.
vado alla ricerca ma se voi la trovate avvisatemi..

mercoledì 21 novembre 2007

Hi! I saved your email and want to tell you that I am coming to Italy at the end of February 2008. Do you think there is a group of people who would like me to teach a scrapbook class? How far are you from Florence?
I would love to teach a class!
Debby

Questa e' l'email che mi e' arrivata stamattina da un 'amica Americana.
che viene in Italia a Febbraio e le piacerebbe insegnare scrap qui in Italia..
che ne dite ci organizziamo per Febbraio?

vi do l'indirizzo del suo blog "http://www.debbyschuh.typepad.com/
cosi potete vedere i suoi lavori
Ciao
Erre

martedì 20 novembre 2007

Parlando con un nostro amico cacciatore , mio figlio gli dice " a me piacciono i fagiani "
Ecco fatto..arrivati due fagiani ma chi ha mai pulito i fagiani?
io no
dunque ,telefono alla mia amica Eugenia esperta nel pulire i fagiani
Drin
IO " Eugenia mi hanno regalato due fagiani, senti me li pulisci?
uno lo tieni tu e uno lo prendo io."
E LEI " si portameli domani "
domani, che sarebbe oggi, ho lavorato ..quindi i fagiani sono li al fresco sul balcone
..pero' stamattina tornando dal supermercato incontro la mia amica Nella, che non so se e' esperta di pulitura di fagiani, pongo il quesito e lei. mi dice " Ma buttagli sopra dell'acqua bollente e poi togli subito le penne, lascia raffreddare e poi li tagli a pezzi ( mi sembra una scena di un film di Dario Argento.)
cmq lei dice che funziona
ore 18.50..sono tornata dal lavoro..mi tocca buttare acqua bollente sui fagiani.
Fotografo l'avvenimento,,poi vi racconto



ore 22
vi risparmio le foto dei fagiani spennati, degni di un film Horror.
ho seguito il consiglio di Nella, ho buttato acqua bollente e zac via le piume ,,ma via anche la pelle..un caos di piume bagnate e non , il fagiano che giace semi coperto da piume e pelle,,a tratti scorticata,infatti togliendo le piume veniva via anche la pelle,poi pulire il fagiano interiormente..e zac via fegato, cuore , e piu' che ce n'era piu' ne toglievo..
bene ora vado a dormire..

giovedì 15 novembre 2007

e ieri alla lidl ho comperato questo.
un porta attrezzi a forma di beauty e tre contenitori di plastica con tanti divisori giusto giusto per le brads e oggettini piccoli
nel beauty ho messo i timbri

















i miei vecchi piatti di natale fatti al decoupage..si ho iniziato gli addobbi di Natale...

mercoledì 14 novembre 2007


altri deliziosi progetti su questo sito

Questo progetto di Studio 259 è a prova di principianti e bambini, quindi anche se non siete molto esperte nel cucire potete riuscire nell’intento.

Scaricate il tutorial in pdf e seguite le istruzioni, in inglese, accompagnate da foto ad alta risoluzione.

La borsa di feltro con decori floreali è un classico dell’inverno ormai da qualche anno.

lunedì 12 novembre 2007

sabato 10 novembre 2007

gnocca e basta

"Si tratta di una delle migliori attrici italiane, però dovrebbe imparare a recitare "
questa è una delle frasi più veritiere che ho sentito negli ultimi tempi.Premetto che la gnocca in questione è la Bellucci, la famosa Monica Bellucci, premetto che non la sopporto, quindi questa citazione mi ha fatto enorme piacere.non puo' piacere una che si da tante arie cosi, distaccata dal suo pubblico,l'avete vista qualche volta salutare ?concedersi ai suoi fans ? mai ne ha da imparare questa fanciulla che vive in Francia e che snobba il festival di Venezia e che dice che ama l'Italia, che ad ogni appuntamento importante lei e' in Italia..ma potrei dirne molte altre di sue gaffes.


l caso Bellucci ormai é' scoppiato dopo che un 33enne taxista di Lecce ha esordito con questa frase in un ' intervista su TG3.
Dopo di lui e' arrivato Luca Barbareschi che esordisce cosi :

«La Bellucci? Solo gnocca»
Questa l'opinione di Luca Barbareschi che vorrebbe che le giovani attrici, che escono dall'Accademia, prendessero come modello Giovanna Mezzogiorno piuttosto che la star romana
qui di seguito l'intervista a Barbareschi

vi propongo anche il BUONGIORNO DI di M. GRamellini da la Stampa

Non riesco a togliermi dalla testa il tassista di Lecce intervistato nei giorni scorsi dal Tg3 a proposito della presenza in quella splendida città barocca della non meno splendida e barocca Monica Bellucci. «Si tratta di una delle migliori attrici italiane, però dovrebbe imparare a recitare», esordiva spigliato e senza la minima ambizione ironica il campione della Gente Comune. Poi, evidentemente ancora non sazio, rincarava la dose: «La Bellucci è tutta contorno e niente fumo».

A questo punto vorrei capire dove e quando abbiamo sbagliato. Come sia possibile che un giovane uomo, cresciuto in una nazione che gli ha garantito almeno otto anni di istruzione finanziati dalla collettività, possa mettere il contorno al posto del fumo e il fumo al posto dell’arrosto, non riesca a cogliere l'incongruenza logica fra l’essere una delle migliori attrici (falso) e il non saper recitare (vero), ma soprattutto sia capace di inanellare tali sfondoni dinanzi a una telecamera senza trasudare imbarazzo, neanche una gocciolina. Di quale delle duecento riforme scolastiche susseguitesi nell’ultimo mezzo secolo sarà figlio cotanto cervello? E per quale motivo i nonni del tassista di Lecce, che a differenza del nipote si fermarono probabilmente alla terza elementare, non avrebbero mai pronunciato una castroneria simile? Alla prima domanda, l’unica risposta credibile è: tutte. Alla seconda, che magari i nonni erano quasi ignoranti come lui, ma non se ne vantavano ancora. Avevano troppo rispetto e timore delle parole per pattinarvi sopra con sciagurata disinvoltura.



e per essere ancora piu' cattiva non metto nesuna foto

venerdì 9 novembre 2007

ho tante idee per la testa ma non ho tempo di fare nulla...ma verranno tempi migliori

martedì 6 novembre 2007

sabato 3 novembre 2007



tempo fa avevo trovato su una bancarella uno scampolo di stoffa trapuntato
pensato di utilizzarlo come arazzo

un po' di Halloween in casa mia.ogni annoi mi roprometto di fare qualche cosa in piu',ma come sempre arriva halloween e io per un motivo o per un altro non ho nesun addobbo.cosi ho fatto questo piccolo angolo halloween .piu' poco di cosi non si poteva fare

giovedì 1 novembre 2007

girovagando sul blog di Giulia ho trovato un link interessantissimo

lo pubblico anche qui ,Ri-creazione tutto sul riciclaggio e ancora,con tante idee creative a basso costo ,qui si ricicla tutto.

APPUNTI DI RICICLO E RIUSO CREATIVO

Quello che gettiamo via ogni giorno puó tornare a vivere con una nuova identità grazie alla fantasia e alla voglia di guardare il mondo in modo sempre nuovo, con gli occhi di un bambino.


prima andate a sbirciare il blog di Giulia , poi passate a sbirciare il blog consigliato