giovedì 19 luglio 2007

venerdi ore 24 squilla il cell: Ma ,vieni a casa papà ha una colica vuole la puntura
vengo a casa, faccio la puntuta dopo 5 minuti crolla e dorme fino alle 7 di mattina
sabato ore 13.30 sto lavando i piatti.il capo entra in cucina e mi dice " portami a Voghera in ospedale.guido io e lui nonostante la semi colica continua..vai piano, attenta, sorpassa, non vedi che quello si ferma, sbrigati, accellera..al ritorno ha guidato lui
arriviamo in osp..e passa tutto,come quando ti fa male un dente che vai dal dentista e ti passasubito

il dottore gli dice "ma e' lei che si sentiva male per telefioono? non sembra "
ecografia ,nessuna espulsione del calcolo in vista
lo rimandano a casa.
domenica mattina senza quasi accorgesene fa il calcoloieri arriva in cucina e mi dice--ne ho fatti altri due e io " -- adesso non ti fermi piu' non fai piu' notizia.."

tutto questo a seguito del bombardamento fatto ai calcoli del mio coniuge un mese fa

Nessun commento: