domenica 29 novembre 2009


la tombola mi e' sempre piaciuta..quindi mi sono iscritta a questa di Scarabocchio

di solito si gioca a tombola durante le vacanze di Natale, tra amici ,tanti amici ,solito posto che e' il salone della sede Cai .
il caos inizia subito con l'assegnazione delle cartelle: chi vuole i numeri pari, chi il dispari, chi la cartella con i fiori, chi quella con i numeri diversi dal vicino,chi quella con le caselline che scompaiono, chi quella con i numeri gandi  e quando dopo venti minuti circa, le cartelle sono assegnate e tutti siamo ai nostri posti,ssssssssssssssssssssssss.tutto tace,qualche secondo e poi una voce che dice: numero... 
inizia un bisbiglio ,e dopo una decina di numeri, la sottoscritta tanto per movimentare l'estrazione dice:scusa e' uscito il ....
e qui il caos,vanno in confusione, e qui e' il bello,  si ripetono di nuovo i numeri usciti e compice il gentil figliolo che si presta al gioco,dopo qualche numero   sussurra: scusa come hai detto?
e qui le rista emandano in caos la tombola.si riparte

e nel salone senti: : che sfiga, guarda ho quasi terno, in questa cartella nemmeno un numero, dopo cambio cartella, ancora un numero e faccio ambo,ma sei fortunata ... 
 si perdono anche i fagioliusati  per segnare i numeri usciti,e la fine tutto finisce con "tombola "si ritira il premio e poi tutti a mangiare il panettone..

1 commento:

Kylie ha detto...

La tombola per chi ha fortuna è anche divertente!
Buona serata!