venerdì 1 maggio 2009


E li guardavi da tempo, e li osservavi ogni giorno, a volte vicino a loro, a volte dietro la tenda, li guardavi e poi brointolavi ,cosa no si sa , ma qualche pensiero c'era
non davano cenni di vita, sempre uguali, mi un che di verde che spunta da quei rami marroni.
eppure non sono secchi,il tempo certo non li ha aiutati, non li ha coccolati a dovere , nei primi giorni nel loro nuovo vaso: ma si, dai con un pò di sole qualche fogliolina nuova ..macche'..giorni e giorni cosi, poi ieri , qualche cosa di verde tra quei rami che sembrano secchi , ma che secchi non sono; che bella sorpresa, di qua le piantine di fragole prese nel giardino della casa di Caldirola della mia amica, di là,l'ulivo, bello ed elegante con i suoi fiorellini bianchi,
di qua ,questi due alberelli di pere e albicocche , piante nane per vaso.
di là i garofanini rosa, di quelli che non si trovano piu' e che tu hai gentilmente preso in un giardino abbandonato
il verde e i profumi della mia piccola terrazza, che al mattino presto, quando tutti dormono, mi regala sempre nuove sorprese, di colori e profumi.

Nessun commento: