giovedì 29 gennaio 2009



PASTINA IN BRODO DELLA PENSIONE
ricetta:
PORTARE A EBOLLIZIONE IL BRODO (LUNGO MA GRASSO), IN UNA PENTOLA DI ALLUMINIO NON
PERFETTAMENTE PULITA. GETTARE LA PASTINA (STELLINE) CHIAMARE UN AMICA AL TELEFONO E STARE AL TELEFONO IL DOPPIO DEL TEMPO NECESSARIO DELLA NORMALE COTTURA DELLA PASTINA. SPEGNERE IL GAS E QUANDO LA MINESTRINA E' QUASI FREDDA,PORTARLA IN TAVOLA E SERVIRLA NELLE FONDINE GELATE AUGURANDO BUON APPETITO " GRAZIE ALTRETTANTO "


Non necessariamente i libri di cucina debbono essere massicci ,enciclopedici e terrorizzantiper tecnicità.Questo "uovo alla kok " per esempio,è tutto l'opposto,più che a quei maestosi trattati,si avvicina al tono di una conversazione tra amici,dove occasionalmente si trasmettano importanti segreti di" alta e bassa cucin ".Segreti che possono riguardare l'insalata come anche certi piatti esotici e inauditi.E ogni volta si tratterà di suggerire qualche accorgimentoindispensabile ,di quelli appunto che non si trovano nei libri di cucina.
Aldo Buzzi ha voluto tenere questo grovglio,nel suo libro tocca tutti gli argomenti e ci presenta come una
conversazione continuamente interrotta da ricette ( mai banali e sempre sperimentate senza troppa difficoltà ).Quanto all'intenzione del libro, essa è utile al lettore, senza dimenticare di divertirlo.
Ecco un breve assagggio ..

Nessun commento: