domenica 28 settembre 2008


Dunque. di solito ci si va in tre, Erre, Gemma ed Eugenia;.quest'anno Eugenia non c'è cosi e' venuta Laura, che e' rimasta entusiasta della giornata a manualmente a Torino..
abbiamo cambiato giorno, non più' di sabato , visto che Gemma doveva partire per Londra, siamo andati di giovedì, poca gente si girava benissimo, tanto che dopo 2 ore avevamo visitato solo due corridoi,mai successo.
Stoffe stoffine, che le avrei comperate tutte, come i bellissimi nastri che a guardarli svenivi, bottoni bottoncini micro micro, e tanto ricamo, si tanto punto croce, sui toni del rosso.
mancano i piccoli corsi gratuiti, che fequentavo assai volentieri,poi una capatina allo stand di Cuore di Maglia , dove mi accoglie la gentilissima Laura,di Fragole infinite.spiegazioni per fare la copertina e poi si guarda l'orologio, l'una e trenta e a questo punto, coda al bar per un veloce spuntino per poi rituffarci negli stands e ad un certo punto Laura dice: ma lo prendiamo il treno dell 16.30 o cambiamo orario, sono le 16.05-
cosa? gia' le 16.05 Gemmmaaaa .andiamo e cosi arriviamo alla stazione trafelate, di corsa con i nostri pacchettini e saliamo su quel gradino del treno mentre il capostazione sta fischiando e Gemma non la si vedeva arrivare,i stava vidimando i biglietti e io alzo la mano e grido al capostazione ..aspettiiii
ci sediamo e ci guardiamo: i visi rossi, i piedi stanchi ma che bella giornata !!!!!!

1 commento:

elena fiore ha detto...

Che bello condividere passioni comuni ! buone creazioni con gli acquisti torinesi. Ciao, elena.