mercoledì 30 gennaio 2008

"invece di modificare la legge sull'aborto ,bisognerebbe aiutare chi ha bisogno, ci sono tante leggi sbagliate"

questa frase a conclusione dell'intervista a Sonia, la signora quarantenne che vuole abortire , mi ha dato fastidio.
Ma
se io ho un reddito solo,
se faccio fatica ad arrivare a fine mese,
se non posso dare ai miei figli il minimo necessario
se ho gia' tre figli ma perchè ne metto al mondo un altro?
ma lo sa la sig.Sonia che c'è la pillola?
ma lo sa la Sig.Sonia che basta anche un figlio?
guardatevi il video

riceverò sicuramente delle critiche .ma quando ci sono di mezzo i bambini non rimango zitta.in fondo chi soffre di piu' sono loro

6 commenti:

Lisanna ha detto...

Certo che sei una provocatrice nata!
E questa volta non ti critico... In effetti tutti vorrebbero una famiglia numerosa, io stessa, ma ovviamente so che non me la potrei permettere o meglio non potrei garantirgli lo stile di vita che vorrei.
La legge sull'aborto è quella che è, ma anche le persone non prevedono.
Ci sono tante famiglie che non arrivano a fine mese (ma siamo sicuri che non arrivano a fine mese? oppure non arrivano a fine mese pretendendo di avere un tenore di vita non adeguato al loro stipendio?) però non è che lo Stato può provvedere a tutto! Non provvede nemmeno ai più poveri!

Erre ha detto...

si provoco cosi tu rispondi..
che belle le famiglie numerose...ma se nun se pò nun se pò..e vero quello che dici : ci sono persone che pretendono un tenore di vita superiore a quello che possono avere.
i poveri? aumentano a dismisura.

BIANCA ha detto...

io non sono ancora mamma...ma sono daccordo con te erre! Se non si desidera una gravidanza basta "organizzarsi"...E le famiglie numerose sono bellissime ma oggi non è facile trovare il coraggio per metterne in piedi una!!!
P.S.:...si ho già messo in pista i lavoretti primaverili...

Silvana ha detto...

Stai parlando di un argomento molto delicato, ma hai proprio ragione, i bambini sono quelli che poi soffrono.
Non mi piace puntare il dito e premetto che sono contro l'aborto, ma sono convinta che la vita ci può mettere davanti a scelte che non abbiamo chiesto noi!

Cristiana ha detto...

io non ti critico! ti approvo in pieno per quello che dici. Un uomo ed una donna possono scegliere di essere o non essere genitori, ma non possono decidere della vita di qualcun'altro. alla prossima! Un abbraccio :)

Erre54 ha detto...

la vita ci può mettere davanti a scelte che non abbiamo chiesto noi!
sono daccordo con te..
ma in questo caso si poteva scegliere..