venerdì 19 ottobre 2007



il nuovo hotel Urbanity di Dubay. cerrto che Dubay ci sorprende sempre con queste nuove costruzioni; a breve sarà' costruito anche il nuovo Grattacielo eolico,

il grattacielo eolico per iniziare a smentire tutti quelli che considerano l’emirato arabo come la capitale dello spreco energetico.

Ecoblog riporta infatti che questa opera, in buona parte progetto italiano, sarà alto 250 metri ed avrà piani rotanti in gradi di muoversi ognuno per conto suo.

Dal punto di vista energetico sarà autonomo. Tutto girerà ad energia eolica o solare.
Ogni piano rotante si comporterà anche da pala, sfruttando il vento per ruotare, piccoli mulini saranno interposti ai piani (59) e i tetti di ogni piano saranno equipaggiati di pannelli fotovoltaici, così da sfruttare la luce a cui, periodicamente, verranno esposti.

In un anno la torre fornirà circa 190 milioni di kwh di energia, per un valore di oltre 7 milioni di euro. Che negli Emirati stiano già pensando al dopo-petrolio?Personalmente non amo molto queste architetture moderne, anzi mi spaventano ,specialmente queste sul mare..affonderanno?

e questo rotante, non sai mai dove sei,un ora sei a nord, dopo mezz'ora a sud,,si cosi vedi la tua città in mille modi,però.vuoi mettere la tranquillità di una country house?

1 commento:

Marevan ha detto...

Sono perfettamente d'accordo con te: si country house, no palazzi super moderni !!