sabato 13 ottobre 2007

"Anna Frank, il suo albero non sarà abbattuto. Amsterdam ha sospeso l'esecuzione di un ippocastano di 150 anni - invaso dai funghi - descritto con affetto nel diario della ragazza ebrea uccisa in un lager" (da City di oggi).


L'albero e' vecchio e malandato e colpito da vari parassiti, è pericolante ed il proprietario del terreno non vuole correre rischi.
Pertanto, il comune di Amsterdam sta per abbatterlo per motivi di sicurezza: ma, al momento, ha dato un altro po' di tempo al comitato a sua difesa, in modo che possa presentare un piano per il suo salvataggio e recupero.
L'albero, simbolo di speranza, ha infatti dalla sua un intero movimento, deciso ad opporsi al suo abbattimento e che gli ha dedicato un sito internet: Mettiamo anche noi una foglia sull'albero della speranza, non si sa mai.

3 commenti:

Davide ha detto...

Bella iniziativa,
ciao!

FabulousFab ha detto...

e io ti ringrazio!!!
bel blog il tuo...TORNERò!!! (sembra una minaccia!?!)

Erre54 ha detto...

ciao Faboulousfab..mi ha colpito molto il pos dedicato alla tua simderome di di Bree Van de Camp.
sei un perfeto casalingo..se hai tempo avrei i vetri e le tende da lavare grazie
Erre