martedì 14 agosto 2007

una giornata particolare


Oggi ho pulito il ripostiglio; mettendo a posto quà e là , ho trovato diverse scatole di scarpe che avevo portato a casa mia quando i miei genitori sono mancati:

Le aveo riposte in questo ripostiglio,; sono passati tre anni, non le ho mai aperte.

Queste scatole non contengono scarpe,ma ricordi,ricordi che la mia mamma, precisa come era, custodiva gelosamente.

Ho guardato qua e la ,tantissime lettere scritte da mio papà ,piccole foto di noi da piccoli in bianconero, al mare ,in montagna. tutte mese in varie buste .

poi ho aperto una bustina credendo ci fosse una foto, invece c'era un biglietto scritto da mio papà alla mia mamma,dopo due anni dal matrimonio,era l'anniversario.

Sapevo dell'amore che univa i miei genitori,sapevo del carattere forte della mia mamma e del carattere forse troppo buono di mio papaà, lui viveva per mia mamma e cosi adesso , con questa frase scritta su questo semplice biglietto, ho la conferma di quello che ho pensato quando e' mancato : non era capace di vivere senza la sua Lina.

Ciao mamma ,ciao papà

Nessun commento: