giovedì 5 luglio 2007

Tempo di barbecue

La stagione dei barbecue comincerà presto!

A questo proposito, è bene ricordare la

procedura abituale di questa cucina estiva.

Il barbecue :

E' in questa attività che si riconosce il talento di cucina di un uomo, un vero uomo. Appena un uomo si offre volontario per fare questo tipo di cucina, la catena dei seguenti avvenimenti viene azionata:


L'UOMO
1. L'uomo tira fuori il barbecue e la carbonella.
10. L'uomo mette la carne sulla griglia.
15. L'uomo toglie la carne troppo cotta dalla griglia e la porta alla donna.
17. L'uomo serve da bere.
22. L'uomo lascia il barbecue dove si trova perché ci sono ancora delle braci.23. L'uomo chiede alla donna se ha apprezzato di non dover cucinare oggi..


LA DONNA
2. La donna pulisce la griglia.

3. La donna va a comprare le erbe.

4. La donna va dal macellaio.

5. La donna va dal pasticcere per il dessert.

6. La donna prepara le insalate e le verdure.

7. La donna prepara la carne per la cottura.

8. La donna mette la carne su un vassoio con gli utensili necessari, le spezie e le erbe.

9. La donna porta la griglia pulita e il vassoio all'uomo che è sdraiato di fianco al barbacue bevendo una birra..
11. La donna entra ad apparecchiare il tavolo.

12. La donna verifica la cottura delle verdure.

13. La donna prepara un vassoio con i dolci.

14. La donna torna in giardino per dire al marito che la carne sta bruciando.
16. La donna prepara i piatti e li porta in tavola.
18. La donna sparecchia e prepara il caffè.

19. La donna serve il caffè e il dessert.

20. Dopo il pasto, la donna rimette a posto tavolo e tovaglia..

21. La donna lava i piatti e riordina la cucina.

. Davanti alla sua aria dubbiosa l'uomo conclude che le donne non sono mai contente.

font: la mia amica Laura

3 commenti:

StefaniaB ha detto...

Quanto è vero tutto ciò!!! E io mi stò accingendo ad interpretare la scenetta di cui sopra perchè stasera si fa la grigliata!!! ;P

sempre io ha detto...

allora cerca di confermare la regola :-)

Marie-Caude ha detto...

L'uomo italiano e come il francese...
Gracie per il passaggio sul mio blog. Tanti bacci dalla Francia